«Ma le top model sono magre per natura»

da Roma

Alla polemica di Raffaella Curiel sulle modelle anoressiche risponde un altro stilista milanese, Lorenzo Riva, che stasera sfilerà nella capitale. «Le modelle - dice - sono magre per natura, come me che da sempre peso 57 chili, sono alto un metro e 78 e mangio abbondantemente senza vomitare. Alcune modelle mandate via da Curiel perché troppo magre, le ho prese io, come ha fatto Sarli lunedì. Non si possono mettere donne tonde sulle passerelle dell’alta moda». Riva ricorda che 40 anni fa sfilava per lui Marta Marzotto, modella con 58 di giro vita, magra e stupenda».
La kermesse di AltaRoma si è aperta domenica, con la sfilata in Campidoglio di Gattinoni. La maison festeggiava i 60 anni con le creazioni di Guillermo Mariotto dedicate alle Muse delle arti. La seconda giornata è stata dominata da Fausto Sarli, i cui abiti ispirati alle architetture di Wright sono stati indossati anche dalla top-model Bianca Balti. Guidate da Alviero Martini hanno presentato le loro creazioni ragazze strappate allo sfruttamento della strada che hanno seguito il corso di formazione di AltaRoma. Un progetto sociale voluto da Stefano Dominella, presidente dimissionario, che ora si dedica ad una nuova iniziativa: la Festa della Moda, in preparazione per giugno prossimo, per coinvolgere tutta la città in una serie di manifestazioni di fashion.