Topi d’appartamento scatenati

Tre furti sono stati messi a segno nella notte di Capodanno. Il primo colpo è stato scoperto poco dopo mezzanotte in via Crati in casa di un medico. I ladri hanno portato via preziosi e lingotti d’oro custoditi in una cassaforte per un valore di 700mila euro. È di 300mila euro, invece, il bottino portato via dai ladri da una abitazione di via Clitunno di proprietà di un albergatore. Sorpresi dal proprietario di un appartamento di via Zandomeneghi a Ostia, i ladri per fuggire hanno ferito l’uomo a un braccio, alla schiena e al collo con una arma da taglio.