Topi d’appartamento sorpresi in flagrante

È di trentadue arresti e ventiquattro denunce a piede libero il bilancio dei controlli straordinari effettuati dai carabinieri.
In particolare sono stati ventidue gli arresti per furti di vario tipo, dei quali otto sorpresi in flagranza all’interno di appartamenti, con conseguente recupero della refurtiva per un importo di circa 5mila euro. Sequestrate anche numerose dosi di droga e 1800 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Quattro nordafricani sono stati arrestati nei pressi della stazione Termini per una rissa dovuta all’abuso di alcolici. Cinque le persone denunciate per detenzione di 34 quintali di «botti» illegali.