Tor Cervara Sfrattata con gemellini tenta il suicidio, peruviana salvata

Abbandonata dal compagno, sfrattata e rimasta sola con 2 gemellini di appena un mese, tenta di togliersi la vita tagliandosi le vene ma viene salvata dai sanitari del 118 e dalla polizia. È accaduto ieri alle 19 in via degli Armenti, una traversa di via Tor Cervara. Protagonista della vicenda una peruviana di 28anni, trasportata al Pertini ma fortunatamente non in pericolo di vita. La vicenda ha avuto inizio poco dopo le 18, quando al 118 è arrivata una chiamata da una ragazza che disperata diceva di volersi uccidere. Gli operatori del 118 hanno avvertito subito la polizia chiedendo di rintracciare dal numero di cellulare la posizione della donna.