Torino 2006: sette sculture di ghiaccio

Neve più ghiaccio uguale arte. Ingredienti insoliti, per sette installazioni all’aperto, ospitate tra le vette piemontesi che faranno da scenario alle Olimpiadi invernali 2006. A Sestriere, dal 6 febbraio al 20 marzo, si terrà infatti «The Snow Show»: in varie sedi cittadine si ergeranno imponenti sculture realizzate con il più effimero e inusuale di tutti i materiali, l'acqua nella sua forma solida. Un omaggio alla creatività, al paesaggio e alla natura che ha coinvolto coppie di artisti e architetti di fama internazionale tra i quali Yoko Ono e Arata Isozaki, Daniel Buren e Patrick Bouchaien, Kiki Smith e Lebbeus Woods, Paola Pivi e il gruppo di progettisti torinesi Cliostraat. Per informazioni, www.thesnowshow.com.