Torino gourmand per una merenda «reale»

Ai principi di Casa Savoia piaceva coccolarsi con una pausa dolce e il Piemonte era la culla di tavole regali adornate di tazze di cioccolata calda e praline di nocciole a cui pochi riuscivano a resistere. Oggi la tradizione si rinnova con le proposte ideate da Turismo Torino e Provincia e il fascino dei castelli del territorio rivive attimi squisiti dedicati a grandi e piccini alla scoperta delle storiche tradizioni e dei sapori d’un tempo. Tra le offerte c’è il «Weekend con merenda reale», a partire da 96 euro a persona, che comprende due pernottamenti in camera doppia con prima colazione, la Torino+Piemonte Card (valida due giorni) per ogni adulto, inoltre un bambino può dormire gratis con i genitori. Ma soprattutto tutti potranno prendere il bus che porta ai castelli di Pralormo, Moncalieri, Aglié o Castellamonte e perdersi fra le delizie delle sale gourmand, dove fra le varie specialità, come canestrelli e savoiardi, ci saranno i tipici «bagnati» da intingere nel cioccolato fuso o gli storici «diablottini», i cioccolatini più antichi del mondo. Per prenotazioni www.turismotorino.org/weekendmerendareale e ulteriori informazioni al numero 011.535181