A Torino parte il fondo del Comune

Parte il fondo immobiliare promosso dal Comune di Torino e gestito da Pirelli Re Opportunities sgr. La sgr del gruppo Pirelli Re si era aggiudicata il 5 dicembre la gara indetta dal Comune per gestire e valorizzare il patrimonio immobiliare. Il fondo, con una durata di 5 anni, nasce con un patrimonio di 18 immobili trasferiti dal Comune a un valore di circa 131 milioni. Il valore del fondo al netto dell’indebitamento è di circa 34 milioni. Nel fondo investono Comune di Torino (35%), Finopi (Intesa Sanpaolo) al 29% e al 36% il gestore di Pirelli Re, il cui l’impegno ammonta a circa 12 milioni. Il gruppo immobiliare svolgerà attività di asset management per il fondo, oltre a fornire servizi connessi agli immobili. Nel portafoglio del fondo sono compresi edifici di pregio situati nelle vie centrali di Torino, tra cui Palazzo Villa, che si affaccia su piazza San Carlo e l’edificio di via Garibald che fronteggia il Palazzo Civico. Previsti interventi di ristrutturazione per 100 milioni in tre anni.