Torna Buffon Ranieri rilancia: «Vogliamo la decima coppa»

Torino. Ranieri - e non solo lui - avrebbe preferito giocare di pomeriggio visto il freddo che fa: negativo. Risultato: stasera (ore 20,45, diretta Rai) la Juve chiederà al Catania il pass per i quarti di Coppa Italia. Gara secca: eventualmente si finirà ai rigori. Sarà la prima volta «ufficiale» di Buffon dopo l'amichevole di Messina del 6 gennaio scorso, per il resto cautela ma la solita fame da cannibali: «Vogliamo essere i primi a vincere la Coppa per dieci volte», ha detto il tecnico. Essendo a quota nove, manca poco. Oltre a Buffon, probabile ritorno dal primo minuto per Zanetti, con Giovinco a fare coppia con Amauri e l'esordio da titolare di Ariaudo al centro della difesa: Del Piero dovrebbe fare staffetta con il brasiliano. Per motivi diversi, non sono stati convocati e quindi non rischieranno altri stop Nedved, Marchisio, Iaquinta, Salihamidzic, Chiellini, Camoranesi e Tiago, oltre ai lungodegenti Knezevic e Zebina. Trezeguet, che ieri ha giocato la prima partitella in allenamento, dovrebbe essere abile e arruolato a fine mese.