Torna il Giornalino firmato da Vamba

In occasione del centenario della «nascita» del monello più famoso d’Italia, la casa editrice Giunti ripropone l’edizione anastatica del Giornalino di Gian Burrasca (pagg. 212, euro 8,90), formato quaderno e con la copertina originale, con molte illustrazioni in b/n. Il libro, firmato da Vamba - pseudonimo di Luigi Bertelli (Firenze, 1858-1920) -, racconta, in forma di diario, le avventure travolgenti di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca, protagonista di scherzi e guai a non finire, capace di mettere in luce le bugie e le contraddizioni degli adulti (non per nulla Vamba dedicò il Giornalino «ai ragazzi d’Italia perché lo facciano leggere ai loro genitori»): un intramontabile classico della letteratura per ragazzi che ancora oggi entusiasma i piccoli e i grandi lettori con pagine di straordinaria vivacità.