Torna il gorilla innamorato con i ruggiti di tigre e leone

L’urlo di King Kong torna, più terrifico che mai, nella versione digitalmente sopraffina di Peter Jackson. Un urlo nato dalla combinazione di due ruggiti, di un leone e di una tigre: cocktail che ha colpito i timpani del pubblico in sala, e che promette di ripetersi in casa grazie all’efficace audio Dolby Digital Surround 5.1 (italiano e inglese) che il dvd appena uscito offre. Due edizioni per due portafogli: una standard a disco singolo e una limitata a doppio disco. Ed è dalla seconda versione che le sorprese non mancano: oltre ai sottotitoli inglesi, italiani, croati e sloveni, gli extra sono da battersi il petto nello stile scimmiesco del protagonista. Oltre tre ore di backstage in cui scoprire segreti sugli effetti speciali (tre Oscar), sulle ricostruzioni dei set, un’introduzione del regista, diari di produzione, un documentario sulla New York anni ’30. Quanto alla storia, il padre de Il Signore degli Anelli non sbaglia una mossa. Kong si innamora della bionda Naomi Watts, e il bello è che la signorina sembra fare outing: ebbene sì, corrisponde. Che i maschi di oggi siano in crisi lo si può anche accettare, ma vedersi scavalcati da Kong...

KING KONG STANDARD E LIMITED EDITION - Universal - Euro 22,50 e 29