Torna alla luce il carteggio tra Orwell e la moglie

Torna alla luce un altro pezzo del puzzle della vita di George Orwell (1903-1950), autore di La fattoria degli animali e 1984. La prima moglie dello scrittore inglese, Eileen ÒShaughnessy (sposata nel ’36), è sempre stata un’enigmatica figura e molto hanno discusso i biografici e i critici sull’influenza esercitata da lei sulle posizioni ideologiche di Orwell. Ora lo scrittore DJ Taylor ha scoperto un carteggio inedito della moglie che getta nuova luce sul periodo cruciale della vita del romanziere: le lettere saranno pubblicate nel volume The Lost Orwell a cura di Peter Davison in uscita a gennaio. Il carteggio originale è custodito da Margaret Durant a Londra, che finora aveva impedito agli studiosi di poterlo visionare.