Torna la nevicata di mezz’agosto

Sull’agosto romano si poserà la neve. Torna per il ventiduesimo anno consecutivo, alle 21.30 di venerdì, davanti alla basilica di Santa Maria Maggiore, la rievocazione dell’apparizione della Madonna delle Nevi e della nevicata miracolosa sull’Esquilino. Cannoni sparaneve, spettacolari giochi di luce, proiezioni sulle facciate, il tutto accompagnato da musiche di Handel e Bach. L’edizione di quest’anno sarà dedicata a Giovanni Paolo II e nuovamente, nello spirito della rievocazione, ci sarà l'idea di creare un ponte ideale che colleghi la città e il Vaticano. Sarà inoltre rispettato lo spirito della leggenda secondo cui, nel 358, la Madonna apparve sia al Papa Liberio che a un patrizio romano di nome Giovanni.