Torna alla Scala Chailly con Rossini

Oggi. Alla Scala, alle 20, La Filarmonica della Scala. Nella sala piccola del Dal Verme, alle 20, il Galatea Quartett interpreta musiche di Darbellay, Beethoven e Brahms.
Domani. Alla Scala si replica il balletto di Prokofiev «Romeo e Giulietta» diretto da Paul Connelly. In Conservatorio, alle 20,30, l'Orchestre des Champs Elysées ed il Collegium Vocale Gent diretta da Philippe Herreweghe, e con i solisti Letizia Scherrer e Markus Werba, interpretano musiche di Mahler e Brahms.
Mercoledì. La Filarmonica ed il Coro della Scala, diretto da Riccardo Chailly, danno vita a composizioni di Stravinskij e Rossini. In Auditorium, alle 20,30, un concerto diretto da Aldo Ceccato, con la partecipazione del pianista Simone Pedroni, del violinista Luca Santaniello. In programma musiche di Beethoven e Brahms.
Giovedì. Alla Scala, alle 20, si replica il «Trittico» di Puccini, diretto da Riccardo Chailly, per la regia di Luca Ronconi.
Venerdì. Alla Scala prende vita l'ultima replica, fuori abbonamento, del balletto di Prokofiev «Romeo e Giulietta».
Sabato. Replica della Filarmonica e del Coro della Scala, diretto da Riccardo Chailly.
Domenica. È Pasqua ed ognuno potrà ascoltare nelle proprie parrocchie le musiche più appropriate.