Torna sul listino la holding di Coppola

Ipi

Le azioni della Ipi, società immobiliare di Danilo Coppola, saranno riammesse da oggi alle negoziazioni di Piazza Affari. Le azioni erano state sospese a tempo indeterminato lo scorso 23 aprile a seguito delle vicende giudiziarie che avevano investito l’azionista di maggioranza (arrestato nel marzo 2007 con l’accusa di bancarotta, riciclaggio, associazione a delinquere e appropriazione indebita), tutt’ora agli arresti domiciliari in una residenza in Costa Smeralda. È quanto informa Borsa Italiana, secondo cui la decisione arriva dopo la relazione della società di revisione Kpmg che nei giorni scorsi ha espresso opinione favorevole sulla semestrale del gruppo controllato al 47,2% dall’immobiliarista attraverso la Fincapo.