Torna al suo posto la targa della Fallaci rubata dai vandali

Inaugurata dalla Moratti nel giugno dell’anno scorso

«Come avevamo promesso, la targa di Oriana Fallaci, rubata da alcuni vandali lo scorso maggio, è stata rimessa al suo posto». È soddisfatto il vicesindaco di Milano Riccardo De Corato. La targa commemorativa della giornalista, inaugurata dal sindaco Moratti nel giugno 2007 e posizionata presso i giardini di via Crivelli a lei intitolati, era stata oggetto di furto, lo scorso 10 maggio. «Il Comune - aggiunge De Corato - ha così riparato all’ennesimo atto vandalico subito dal patrimonio di arredi e targhe commemorative della nostra città. Gesti insulsi e ingiustificabili, frutto della stupidità e dell’inciviltà, che speriamo non si ripetano ancora. È assurdo infatti il continuo accanimento dei vandali contro edifici, giardini e parchi giochi. E per rispondere a questi atti offensivi e illegali, continueremo a ripristinare le targhe danneggiate, restituendo così ai milanesi quanto è stato loro tolto ingiustamente».