Torna a suon di valzer il ballo delle debuttanti

Torna per la sua trentaquattresima edizione il «Ballo Viennese» organizzato dall'Austria Italia Club di Milano. L'appuntamento, che accompagna giovani ragazze e ragazzi al loro debutto in società in un giro di valzer nelle sale della Società del Giardino, a Palazzo Spinola, è fissato per sabato 21 gennaio ed è dedicato all'imperatrice Maria Teresa, di cui nel 2017 si celebra il trecentesimo anniversario della nascita.

L'associazione degli austriaci residenti a Milano promuove l'antica quanto suggestiva iniziativa sotto l'alto patronato del ministero federale per l'Europa, l'Integrazione e gli Affari esteri della Repubblica d'Austria, della Città di Vienna, dell'ambasciata d'Austria in Italia e del consolato generale d'Austria a Milano.

L'apertura della serata, nell'imperiale cornice della sala d'oro, è affidata a Wolfgang Spadinger, console generale d'Austria a Milano, e a Ingrid de Marinis Tschirk, presidente dell'Austria Italia Club, che saluteranno il pubblico prima di dare inizio ai festeggiamenti. Ragazze e ragazzi saranno accompagnati da ex allievi della scuola militare Teulié. Di rigore l'abito bianco e il profumato bouquet per le ragazze, lo smoking per i ragazzi. A guidarli saranno le note dei più popolari valzer viennesi suonati dall'orchestra «Divertimento Viennese» della capitale austriaca. Dopo la Fächerpolonaise di Karl Michael Ziehrer, al grido di «Alles valzer» tutti volteggianti in festa.

Eg