Tornano gli Sgommati: faccia a faccia coi politici veri

I celebri pupazzi dei politici di nuovo in onda su Sky Uno in prima serata, per quattro puntate speciali: i politici in carne e ossa si confrontano coi loro "cloni" di gomma. E il divertimento è assicurato. Si parte con La Russa e Vendola...

Gli Sgommati, i famosi pupazzi di gomma che imitano i politici, tornano in tv su Sky Uno. Stavolta in prima serata. Una "promozione sul campo", visto il buon successo di share. Si parte mercoledì 25 gennaio con quattro puntate serali, a partire dalle 21.10. Un vero e proprio show settimanale di 50 minuti, con un titolo che è tutto un programma: "Gli Sgommati, Apocalisse 2012". I pupazzi continuano a fare satira pungente, ma stavolta c'è una grossa novità: le interviste ai politici veri.

Il primo politico è La Russa

Ignazio La Russa, quello vero, e il suo pupazzo di gomma saranno intervistati dalla versione in lattice di Mentana. Il titolo prende spunto dalla celebre "profezia Maya" sulla fine del mondo: l’assemblea generale degli Sgommati - senza distinzioni tra destra, centro e sinistra - si riunisce dentro una piramide Maya per interrogarsi sulla verità di questa profezia, apparentemente confermata dalla crisi economica in atto. L'ex ministro della Difesa La Russa, seguendo il filo conduttore della profezia, viene sottoposto ad una sorta di "Questionnaire Proust" sull'Apocalisse: La cosa politica più importante fatta dall'uomo nella storia del mondo...? Il film da salvare..? Il momento politico più infelice?

Gli altri protagonisti

Ai "faccia a faccia" tra i politici si alterneranno i reality tv di Premier Chef, con protagonisti i politici alla ricerca della ricetta migliore per la crisi; i servizi delle Mayene; le lezioni di economia di Domenicheddu, il pastore sardo che tiene in ostaggio Tremonti sui piani del Gennargentu; parodie di cinema e Fiction, tra cui "Monty e Bindy" e "Per un pugno di Euro". Da non perdere la rubrica "Scialla", dove Lapo e il Trota si occupano delle mode giovanili. Poi il divertente contributo musicale della Sora Cesira, che da tempo spopola sul web. Tra gli ospiti dei prossimi appuntamenti già confermato il governatore della Puglia Nichi Vendola.