Tornano le targhe alterne

Automobilisti romani armatevi di carta, penna e calamaio per appuntare le nuove misure anti-smog approvate ieri dalla giunta capitolina. Molte le novità che entreranno in vigore a partire dal 10 gennaio 2008 e interesseranno la Fascia verde. Ritornano le targhe alterne: per dodici giovedì, fino al 27 marzo, cominciando dalle targhe con l’ultimo numero pari, ci sarà un blocco parziale della circolazione dalle 15 alle 21. Molte le restrizioni previste per i veicoli euro 0, euro 1 ed euro 2. Nelle giornate a targhe alterne, senza distinzione di targa, non potranno circolare tutte le auto a benzina, diesel, motocicli a due tempi euro 0. Divieto di circolazione anche per auto, minicar e mezzi commerciali diesel euro 1, e novità per il 2008, il divieto si estende anche ai veicoli euro 2. Se i provvedimenti adottati dal Campidoglio gli anni precedenti limitavano la circolazione ai veicoli più inquinanti, ovvero auto e motocicli euro 0 ed euro 1, dal prossimo anno si dovranno fermare anche i diesel euro 2 ogni qualvolta si superano i limiti per le polveri sottili. Date da stabilire per le tre domeniche in cui vigerà il blocco totale, dalle 9 alle 17. Per chi non rispetta i divieti, la multa prevista è di 71 euro.