Tornatore riceve la laurea ad honorem, festa con Morricone agli Arcimboldi

Il regista siciliano riceverà allo Iulm la laurea honoris causa il primo dicembre. In serata, concerto straordinario agli Arcimboldi con le musiche del grande compositore per celebrare le colonne sonore dei suoi film più famosi. I fondi dell'evento saranno devoluti al Fai

Le musiche di Morricone dalla parte dell'arte e della la natura. Il grande compositore italiano si esibirà a Milano, al Teatro degli Arcimboldi, martedì 1 dicembre alle 21 in un concerto straordinario promosso dall'Università Iulm a favore del Fai (il Fondo Ambiente Italiano), dedicato a Giuseppe Tornatore, in occasione del conferimento della Laurea Magistrale honoris causa che verrà conferita al regista nel corso della giornata dall'ateneo. Un modo per sostenere concretamente la Fondazione nella sua attività di conservazione e di valorizzazione del patrimonio artistico e ambientale italiano: in particolare i fondi raccolti con questo evento saranno devoluti a Villa Necchi Campiglio, proprietà aperta al pubblico lo scorso anno, nel cuore di Milano.
Ennio Morricone, da sempre vicino a Giuseppe Tornatore, è uno degli artisti più conosciuti e apprezzati nel mondo e vanta innumerevoli premi dal Grammy Award, ai Golden Globe, 8 Nastri D'argento, 7 David di Donatello, fino all'Oscar alla carriera per le sue numerose colonne sonore, capolavori amatissimi dal pubblico.
Il programma della serata, dove il Maestro dirigerà l'Orchestra Roma Sinfonietta, presenterà le grandi colonne sonore legate al regista siciliano (da «Nuovo Cinema Paradiso» a «La leggenda del pianista sull'Oceano», «Maléna», «Baarìa») oltre a brani della colonna sonora dello straordinario gangster-movie «C'era una volta in America», l'ultimo film diretto da Sergio Leone. Una serata dedicata al grande cinema e alle musiche che hanno segnato i più grandi capolavori del cinema italiano e internazionale. Il costo del biglietto va da 40 a 120 euro per gli iscritti al Fai e da 45 a 130 euro per i non iscritti.