Il Toro a digiuno da tre mesi

Il Toro insiste: non vince da 3 mesi e di questo passo la discesa agli inferi sarà difficilmente evitabile. Contro la Lazio partita dura: due espulsi (uno per parte) e otto ammoniti. Primo tempo zeppo di errori: Ballotta salva subito su Stellone, poi Kolarov (punizione) e Rocchi (sinistro a incrociare) fanno gridare al gol. Stellone spreca ancora, nella ripresa arrivano i pali: Pandev di testa e Bjelanovic non riesce a ribadire in rete sulla respinta di Ballotta.