Il Toro prende un’altra piastrella in faccia. Tifosi contro Cairo

Il Torino non riesce a superare il complesso dell’Olimpico, quarta sconfitta consecutiva dopo quelle con Padova, Modena e Crotone, questa volta è stato il Sassuolo a far riesplodere la contestazione dei tifosi granata: Una trentina di tifosi del Torino ha invaso la tribuna autorità contestando il presidente Cairo: «Vergognatevi» e «vogliamo un presidente» i cori degli ultrà. La risposta: «Se c’è qualcuno che vuole farsi avanti per prendere il mio posto, si accomodi. Non sarò certamente io il problema del Torino, non voglio essere a tutti i costi il presidente». Una delegazione di 5-6 tifosi è stata poi fatta entrare negli spogliatoi per parlare con i giocatori. All’esterno dello stadio, intanto, 400 tifosi hanno atteso l’uscita del pullman dei granata sparando petardi e mortaretti. Per Mario Berretta il debutto ufficiale in panchina (a Lecce la settimana scorsa era stato sostituito sul campo dal vice Zoratto) coincideva con la 500ª panchina in carriera, ma il pomeriggio non gli ha regalato raggi di speranza.
Va peggio il Brescia, tutti l'aspettavano in zona A, invece naviga a centro classifica ed è ancor più discontinuo dei granata. Iachini continua a cercare soluzioni, inverte i fattori ma non è come nell’aritmetica: il prodotto cambia in negativo. Schierare 15 formazioni in 18 partite è segno di troppa incertezza. Il presidente Corioni gli rinnova la fiducia, ma potrebbe essere a tempo breve. Senza clamori ecco pure l’Empoli nelle prime posizioni, i toscani si rispecchiano nel brasiliano Eder ma hanno le esperienze di Vannucchi e Marianini, garanzie di continuità. Il gol del panchinaro Soncin - viziato però da un evidente fuorigioco - ha ridato il sorriso venerdì sera al Padova e messo in risalto taluni problemi del Cesena (i suoi stranieri attraversano un momento critico). Sul fondo punticini per l'Albinoleffe nello «spareggio» con la Salernitana e per il Mantova, mentre torna a sprofondare il Piacenza. Tre rigori in Crotone-Gallipoli.

18ª giornata: Ancona-Brescia 2-0, Crotone-Gallipoli 4-2, Empoli-Vicenza1-0, Frosinone-Cittadella 12-1, Lecce-Ascoli 0-0, Modena-Mantova 1-1, Piacenza-Grosseto 0-1, Salernitana-Albinoleffe 1-1, Torino-Sassuolo 0-1, Padova-Cesena 1-0, Reggina-Triestina (domani ore 20.45).
Classifica: Lecce 34; Ancona 33; Empoli e Sassuolo 31; Cesena 29; Frosinone e Modena 28; Grosseto e Torino 26; Padova 25; Triestina, Crotone e Vicenza 24; Brescia e Gallipoli 22; Cittadella 21; Reggina 19; Albinoleffe e Piacenza 17; Ascoli 16; Mantova 15; Salernitana 11.