Toro da rimonta: Bianchi e Oduamadi sbancano Ascoli

Lo sciopero della serie A ha regalato tre giorni di scena piena al campionato di B che con due anticipi e il tradizionale appuntamento del sabato ha aperto la stagione del calcio che conta. Il successo esterno del Pescara di Zeman sul Verona e alla doppia rimonta del Padova sulla Sampdoria hanno scandito i due anticipi d’apertura. È stata, ieri, la giornata dei bomber. Lo squillo più importante del sabato è giunto da Ascoli con il successo del Torino. Sotto dopo appena 4 minuti per il gol dello sloveno Andelkovic (ex Palermo) la squadra di Ventura ha saputo capovolgere lo schema del gioco con l’ apporto del rinnovato centrocampo. Il presidente Cairo aveva resistito ad allettanti proposte tenendo il bomber Rolando Bianchi sui cui gol il neo allenatore ha impostato il gioco offensivo e Bianchi su rigore ha rimesso in equilibrio l’incontro e poi nel finale il giovane ex-milanista Oduamadi ha siglato la vittoria che riporta entusiasmo e fiducia in un ambiente spesso reso troppo polemico dalle contestazioni. La doppietta di Dionisi (con un rigore) ha rimesso in corsa il Livorno, in rimonta a Crotone; Tavano ha siglasto un’altra rimonta, quella dell’Empoli sulla neo- promossa Juve Stabia. La Reggina con la coppia Campagnacci-Bonazzoli ha travolto il Modena. Il Varese del debuttante allenatore Benny Carbone è rimasto indenne a Bari. Due rigori ma solo uno segnato da Regonesi, l’altro parato : è partito male l’ Albinoleffe in casa del Cittadella.

Risultati 1ª giornata: Ascoli-Torino 1-2, Bari-Varese 0-0, Brescia-Vicenza 2-0, Cittadella-Albinoleffe 2-1, Crotone-Livorno 1-2, Empoli-Juve Stabia 2-1, Grosseto-Gubbio 2-0, Reggina-Modena 4-1, Sampdoria-Padova 2-2 (gioc. giovedì), Sassuolo-Nocerina 3-1, Verona-Pescara 1-2 (gioc. venerdì).
Classifica: Reggina, Sassuolo, Brescia, Grosseto, Livorno, Pescara, Torino, Cittadella ed Empoli 3; Padova, Sampdoria, Bari e Varese 1; Vicenza, Albinoleffe, Verona, Nocerina, Gubbio e Modena 0; Crotone e Juve Stabia -1; Ascoli -7.