Il Toro in rimonta

L'impresa arriva dalle retrovie dove finisce 3-3 lo scontro-salvezza tra Grosseto e Albinoleffe, Toscani in vantaggio di tre reti con Caridi, Guidone e Alessandro. La clamorosa rimonta dell'Albinoleffe che dal 40' pt gioca in dieci con Previtali, Grosso e ancora Previtali. Soncin all'11' st si è fatto parare un calcio di rigore.

Nella sedicesima giornata di serie B vittorie importanti per Siena, Atalanta e Torino, vincono le formazioni più ambiziose e si muove l'alta classifica.
In attesa di Novara-Reggina in programma lunedì, dove la capolista sfida la quarta in classifica. L'impresa arriva dalle retrovie dove finisce 3-3 lo scontro-salvezza tra Grosseto e Albinoleffe, con i toscani che gettano via la vittoria, dopo essersi portati in vantaggio di tre reti con Caridi (11' pt), Guidone (12' pt) e Alessandro (17'pt). La clamorosa rimonta dell'Albinoleffe che dal 40' pt gioca in dieci con Previtali (18' pt), Grosso (27' pt) e ancora Previtali (30' st). Nell'Albinoleffe espulso Foglio (40' pt) per gioco falloso. Partita daurlo, Soncin all'11' st si è fatto parare un calcio di rigore.
Pareggio (0-0) che serve a poco tra Sassuolo,sempre ultimo, e Triestina. Tra Ascoli e Varese altro 0-0 della giornata.
Dai piani alti cade solo l'Empoli, ultima squadra della B ancora imbattuta. Primato che la formazione di Aglietti perde a Livorno, battuta 2-1. Tre punti fondamentali per gli amaranto che dopo due sconfitte consecutive si rilanciano in classifica. Vantaggio al 35' del primo tempo con Iori. Ad inizio ripresa Coralli pareggia con un rigore concesso per fallo di Luci su Lazzari. Il gol vittoria del Livorno lo segna di testa Miglionico al 20'.
Alla prepotente vittoria del Siena in casa del Portogruaro (1-4 con due reti per tempo, di Immobile il gol della bandiera a 3' dal termine), l'Atalanta risponde superando il Crotone 2-0 e riprendendo il cammino dopo la battuta d'arresto ad Empoli. I gol li firmano Tiribocchi e Pettinari.
Più forte delle assenze, era senza Bianchi, Iunco e Pellicori, praticamente l'intero attacco, e più forte delle amnesie difensive, il Torino supera 3-2 in rimonta il Modena e ottiene un successo che conferma il buon periodo della formazione di Lerda: undici punti nelle ultime cinque partite. Nella ripresa pareggio e sorpasso su Modena grazie ad una doppietta di D'Ambrosio. Il granata Sgrigna aveva fallito un rigore al 41' del primo tempo. Il campionato paga il suo tributo al maltempo. Frosinone- Pescara sospesa nell'intervallo per impraticabilità del Matusa. Si riprenderà dallo 0-0 con cui era finito il primo tempo.