Toro Rosso in festa a casa Minardi

Dopo un gran premio di Monza da dominatori, dopo i complimenti di tutte le scuderie del circus, per la Toro Rosso è arrivato il momento di godersi il successo in famiglia. La squadra si è radunata nella storica sede di Faenza (la stessa della Minardi) e, attorno alla coppa di Sebastian Vettel, ha festeggiato, cogliendo l’occasione per scattare alcune foto di gruppo. Anche se qualcuno un po’ più musone degli altri c’è, è Sebastien Bourdais (solo 18° al traguardo), che non riesce a godersi appieno l’exploit: «È veramente dura in questa situazione condividere la loro gioia. Sono felice per il team, è ovvio, ma la mia gara è stata un non-evento». Non si trattiene invece il team manager Massimo Rivola: «Credo sia una pagina bella per tutti, per la Formula1 in generale e non solo per noi. Bene per noi, soprattutto perché è stata scritta a Monza. Credo che abbiamo anche dato qualche motivo in più ai faentini per essere orgogliosi di questo team e di questa città».