Torrevaldaliga: 2mila persone alla manifestazione «no coke»

«Siamo partiti in mille da piazza Vittorio Emanuele e siamo arrivati a porta Tarquinia in duemila. Sono state tante le persone che hanno partecipato al corteo per dare un segnale forte alle istituzioni locali, al sindaco Moscherini in primis assente e al Governo Prodi». Così gli organizzatori della manifestazione «No coke» svoltasi ieri per le strade di Civitavecchia dagli altoparlanti della macchina che ha accompagnato il corteo durante il percorso. «Il movimento rivendica la sua indipendenza dalle istituzioni - spiega Ismaele De Crescenzo del comitato no coke di Civitavecchia -, la politica ufficiale e le istituzioni tengono le porte serrate alle istanze dell’alto Lazio. È già successo con il ministro Bersani. Aspettiamo riposte dal governo altrimenti chiederemo le dimissioni di Bersani e del ministro Turco».