Un torto anche alla Francia: negato un rigore netto

Se Donadoni piange, di certo Domenech non ride. Nella giornata del gol annullato a Toni, dopo quasi due anni, anche i francesi sono d’accordo in qualcosa con noi: nelle proteste contro gli arbitri. È il terzo minuto del secondo tempo quando la Francia, all’attacco per recuperare lo svantaggio, tira verso Van Der Sar con Govou: Ooijer sembra fermare col braccio il pallone che poi finisce in angolo. Immediate le proteste bleu, a partire da Thierry Henry e poi, a seguire, anche del ct Domenech. Poi viene mostrato il replay e la dinamica è ancora più chiara: quello era calcio di rigore. Italia e Francia sono pari nei punti e nelle sviste arbitrali: e chissà come andrà nello scontro diretto...