Tosi, leghista fuori schema innamorato del tacco d’Italia

Non è la prima che volta che Flavio Tosi (nella foto) incarna il ruolo del leghista che non t’aspetti. A cominciare dai gusti vacanzieri: il sindaco di Verona, infatti, sta trascorrendo le ferie in Puglia, a Ostuni. E ammette, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno: «Passeggiando per le vie della città bianca ho incontrato un simpatico vecchietto che non ha esitato a offrirmi un caffè appena mi ha riconosciuto. Beh, dalle mie parti non so se sarebbe accaduto». Tosi preferisce il tacco d’Italia: «Sono stato due volte in Gargano e anche con i miei genitori». Tanto che consiglia a Renzo Bossi, figlio del Senatùr: «Deve crescere, e sul Sud ha tempo per cambiare idea...».