La Tosse alza il sipario sul «Luna park della scienza»

È il quarto anno che il Teatro della Tosse inaugura la stagione coproducendo il suo spettacolo insieme al Festival della Scienza. Dopo Candido, 2984 e Il viaggiatore onirico, si rinnova dunque la collaborazione tra Emanuele Conte ed il festival volto anche a presentare la scienza in maniera divertente. «Quest'anno abbiamo fatto scelte drastiche - dice Fulvia Mangili, direttore operativo del Festival - ma la collaborazione con la Tosse non poteva mancare dati anche gli ottimi successi degli anni passati. E quest’anno lo spettacolo rientra pienamente nell'idea del festival che vuole la scienza vista anche nell'ottica del divertimento». Ed ecco che «Il luna park della scienza» rinnova un'altra collaborazione, quella tra Conte, che ne firma la regia, e Amedeo Romeo che ha scritto il testo. «Questo nostro nuovo spettacolo - dice Emanuele Conte - è ancora una volta per tutti, questo per venire nuovamente incontro a tutte le fasce di età di chi ci segue. Possiamo definirlo figlio dello ”Spettacolo cosmico, gli orizzonti dello zodiaco“, presentato quest'estate ai parchi di Nervi. I protagonisti infatti sono sempre gli stessi: Mr. Wiz, interpretato da Enrico Campanati, Osvaldo, interpretato da Pietro Fabbri, e Concetta, in arte Libbie la libellula, il cui ruolo è di Silvia Bottini. I tre viaggiano sul loro carrozzone di paese in paese dove si esibiscono mostrando anche le loro invenzioni. Un po’ maghi, un po' cialtroni e un po'scienziati e imbonitori, strabiliano il pubblico scatenando la pioggia, volando sui tetti, e curando anche il mal di denti. Il personaggio di Osvaldo ricorda Charlot, seguendo gli schemi classici del film muto dei primi '900. Lo spettacolo sarà in scena in prima nazionale da giovedì 20 ottobre fino a domenica 30 con orari diversificati per venire incontro agli spettatori più giovani che parteciperanno alle manifestazioni del Festival della Scienza. La sera della prima, nella piazza antistante al teatro della Tosse, ci sarà un evento suggestivo: Masque Teatro presenterà The Coil- La macchina dei fulmini di Nikola Tesla.