Tosse, parole e musica di Piero Ciampi

Chi era Piero Ciampi? A questa domanda rispondono un attore folgorato dalla poesia dei cantautori, Adolfo Margiotta, un drammaturgo musicista, Gian Piero Alloisio, e una bella voce femminile della canzone etnica, Roberta Alloisio, che insieme hanno deciso di far conoscere uno degli artisti più irriverenti, ironici e controcorrente della musica italiana, appunto il Ciampi, con uno spettacolo che è una vera e propria commedia in programma al Teatro della Tosse dal 16 al 19 dicembre. «Un'idea semplice, dice Margiotta, nata dal fascino e dal carisma di un poeta e cantautore che non ha avuto la fortuna che si meritava». Così, in un setting spoglio ambientato nella Sala Campana, Margiotta diventa Piero Ciampi senza cercare un’ identificazione, ma raccontandolo in prima persona. Il testo studiato dall'attore assieme a Gian Piero Alloisio è un falso d'autore che descrive, nell'arco emotivo di un concerto ipotetico, la vita di Ciampi. Le canzoni, le poesie e le battute del cantautore livornese negli anni sono state legate insieme come se lui volesse parlare al pubblico di oggi a quasi trent'anni dalla sua morte. Alloisio e Margiotta hanno cercato di scrivere uno spettacolo pensandolo come lui lo avrebbe pensato, non ripercorrendo solo la sua vita creativa, ma mettendo in luce anche il suo modo di essere e di pensare più intimo, l'opinione che aveva della vita e di quel mondo «artistico» di cui non voleva far parte, criticando lo star system. Tutte le carte in regola per essere Piero, titolo che si rifà a quello di una canzone di Ciampi, è una messa in scena nella tradizione del teatro canzone eseguita con garbo, eleganza e buon gusto per aiutare a scoprire un protagonista dimenticato della musica italiana del '900. Un lavoro emozionante e coinvolgente, che regala un continuo alternarsi tra momenti tragici, comici e di estrema tenerezza. Adolfo Margiotta è bravo davvero, con quel suo recitare naturale e denso di umanità, tanto bravo da portare spesso alla commozione più sincera. Accanto a lui rispondono adeguatamente Roberta Alloisio nel ruolo di Maria, la donna ideale, una presenza costante e imprescindibile nella vita di Ciampi, e il jazzista Fabio Vernizzi, autentico virtuoso del pianoforte.