Per il Toti ingresso in città sott’acqua

Il Toti arriva in città. L’ingresso, dallo svincolo Rogoredo della tangenziale est, è previsto tra le 23 e la mezzanotte di oggi. Nella terza tappa del suo viaggio (si parte alle 21 da Settala) il sommergibile dovrà fare i conti con un «nemico» imprevisto: la pioggia. I meteorologi avvertono: «Pioverà almeno fino a mezzanotte». Ma i tecnici che trasportano il carico (480 tonnellate, delle quali 320 per il sommergibile) assicurano: «Il maltempo non rallenterà la “corsa” verso Milano». E la città si prepara ad accogliere il convoglio. Ieri si è deciso di aumentare lo spessore delle piattaforme di acciaio sui cui dovrà passare il carrello in alcuni punti. In questo modo verrà ridotta la pressione esercitata dal carico. I militari del genio pontieri poco prima dell’arrivo del sottomarino le monteranno sotto lo svincolo Rogoredo e in piazza Mistral. All’alba di domani il Toti arriverà in via Toffetti, dove resterà posteggiato fino alle 21 di sabato. Da lì partirà per raggiungere il museo della Scienza e della Tecnologia.