Toto: «Il nostro piano è più conforme agli interessi generali»

«A valutare le indicazioni espresse dal cda sarà il governo, che siamo certi garantirà la soluzione più rispondente ai bisogni del Paese, dei cittadini, delle imprese italiane e di Alitalia stessa». Il gruppo che fa capo al patron di Air One, Carlo Toto, ha commentato così la scelta del cda di Alitalia di avviare con Air France-Klm la trattativa in esclusiva per la vendita della quota del Tesoro.
«Restiamo profondamente convinti che il progetto Ap Holding sia quello che risponde nel modo migliore e più completo a tutti i requisiti necessari per il risanamento e rilancio di Alitalia - rileva Ap Holding - e, soprattutto, che è il più conforme ai profili di interesse generale a cui il governo si è sempre ispirato».