Totovincitore, la Tatangelo perde terreno: sfida tra Di Tonno-Ponce e Cammariere

Sono state riaperte
questa mattina le scommesse sul vincitore del Festival di Sanremo, dopo che erano state chiuse ieri sera
in seguito all’esclusione dalla gara della Bertè. Ecco i nuovi favoriti

Roma - Sono state riaperte questa mattina le scommesse sul vincitore del Festival di Sanremo, dopo che erano state chiuse ieri sera in seguito all’esclusione dalla gara della canzone «Musica e Parola» di Loredana Bertè, e secondo quanto previsto dai regolamenti in vigore, tutte le scommesse effettuate sulla vittoria di questo brano verranno considerate perdenti. Per quanto riguarda la gara, Giò di Tonno e Lola Ponce rimangono i favoriti per la vittoria, con la loro «Colpo di fulmine» quotata 3,50, ma si è molto avvicinato anche Sergio Cammariere, la quota per «L’amore non si piega» è scesa oggi da 5,50 a 4,00, e per le due canzoni si può davvero parlare di testa a testa. Anna Tatangelo ha perso il ruolo di favorita assoluta ma non è lontana dalla coppia di testa, la quota per «Il mio amico» è infatti 5,00. Si allontana invece Fabrizio Moro, che sale da quota 5,50 a quota 6,00, mentre Mietta, con «Baciami adesso», recupera leggermente e scende da quota 9,00 a quota 8.00.

Stabili le altre quotazioni, i Tiromancino rimangono fermi a quota 12, stesso discorso per Toto Cutugno e Tricarico, quotati 20. Salgono a quota 25, in precedenza era 20, Max Gazzè, Gianluca Grignani e Mario Venuti. Sono diventati otto, infine, i cantanti a quota 40, la massima ora offerta da Snai, quelli per i quali la vittoria è ritenuta meno che improbabile: si tratta di Eugenio Bennato, Finley, Frankie Hi Nrg, L’Aura, Little Tony, Paolo Meneguzzi, Amedeo Minghi.