Totti ancora letale Atalanta sprecona

L’Atalanta dell’ex Del Neri spaventa la Roma, ma i giallorossi tornano da Bergamo con i 3 punti. La prima emozione la firma Ferreira Pinto, che sfrutta un rimpallo e batte Doni. La reazione romanista è impetuosa: prima Mancini sbaglia da due passi, poi Totti trova il pareggio con un destro a filo d’erba su punizione. Infine, ancora Mancini ubriaca di finte un avversario e si inventa il 2-1. Nella ripresa Atalanta sprecona e Roma poco attenta, ma il risultato non cambia.