Totti bluffa sul figlio: «È nato poco fa»

Cristiano Sala

da Roma

È nato sì o no? Il tormentone sul figlio di Totti fa da scenario all’immediata vigilia del derby. Il capitano della Roma depista i microfoni di Sky poco prima di iniziare il riscaldamento: «Mi risulta che sia nato...». Panico tra i tifosi, già pronti a festeggiare il lieto evento, peccato che sia solo una bugia. E infatti pochi minuti dopo compare in tribuna la futura mamma, una sorridente Ilary Blasi in gran forma, fisico asciutto nonostante la gravidanza sia ormai alla fine. Tutto rimandato, dunque, il papà più idolatrato di Roma può giocare serenamente il derby.
E prima di assistere all’Olimpico alla stracittadina, Ilary Blasi aveva raccontato, in un'intervista andata in onda nello speciale Sky Tg24 «Io e il capitano», le ore che stanno precedendo il lieto evento. «Sono tre anni e mezzo che siamo insieme, ma per impegni di lavoro non avevamo mai passato tutto questo tempo nella stessa casa. Quindi ci stiamo proprio godendo il momento». E poi rivela: «Il mio nome favorito? Giordano, però Francesco me l’ha bocciato». Ma il capitano giallorosso poteva chiamare il figlio come uno degli uomini simbolo della storia laziale, Bruno Giordano? «A lui piaceva Francesco – continua Ilary - ma io penso che in casa ce ne sia già uno e che basti».
Ilary svela anche i gusti gastronomici del marito. «Mangia le schifezze: cioccolato, merendine, i fritti. Ma la cosa che gli piace di più e che gli faccio più spesso sono i saltimbocca». Alla romana, naturalmente.