Totti a Fiorello: «Vorrei Inzaghi alla Roma»

Francesco Totti vota Filippo Inzaghi: è l’attaccante italiano preferito dal capitano per le esigenze tecniche della Roma. Sembra una investitura, ma non ci sono margini di trattativa. Totti ne ha parlato intervenendo alla trasmissione radiofonica di Fiorello «Vivaradio2» durante la quale ha anche detto di preferire Henry a Ronaldinho. Da ieri Giuseppe Favalli, classe 1972, terzino dell’Inter a fine contratto, è un giocatore del Milan: accordo firmato per due anni e visite mediche superate. Nel frattempo Pierre Wome, 27 anni, un altro interista liberatosi a costo zero, lascia Appiano Gentile e il campionato italiano per trasferirsi in Germania al Werder Brema. Favalli non è l’unico rinforzo rossonero per la difesa, se ne preparano anche altri due. A stare alle parole di Braida sono in arrivo anche Oddo e Gallas, ma queste sono trattative da definire. Definiti invece due acquisti da parte del Palermo, annunciati dallo stesso Zamparini: Guana, difensore dell’Ascoli, e Canini, stesso ruolo, del Cagliari. La Fiorentina è ancora ferma ma Prandelli ha dettato la priorità: l’acquisto (dal Parma) del portiere Frey sarà il punto di partenza della prossima stagione. Chiusura nel segno di Ibrahimovic: il suo procuratore, Mino Raiola, confessa a un settimanale che il suo assistito vuole andare al Milan.