Totti-gol guida la riscossa: Sampdoria travolta

da Roma
La Roma rialza la testa e scaccia i fantasmi dell'Old Trafford. Il successo sulla Samp, scandito da un poker di gol e prodezze, rappresenta la miglior medicina per Totti e compagni. Già, il capitano. La sua settima doppietta stagionale regala emozioni. I numeri sono da brivido: 145 gol in serie A, 20 nel torneo in corso. Eguagliato il record di reti realizzate nell'ultimo anno dell'era Capello. Totti dopo ogni gol corre a festeggiare «ciuccio in bocca» in onore della figlia in arrivo. «Speriamo nasca presto - sorride Novellino - perché se continua a fare questo gesto ad ogni prodezza...». Sdrammatizza il tecnico che nel finale di partita aveva perso le staffe ed era stato espulso. Nel pomeriggio gloria anche per Panucci che, con la zampata del poker, realizza la sua quinta rete e per Ferrari: «Vittoria e un gol sotto la Sud: cos'altro chiedere?».