Tour nell’età spagnola sulle note del flamenco

La serata di punta sarà domani, con una rievocazione ed un omaggio alla Milano spagnola (1535-1706). Si comincia alle 19.30 con una visita guidata alle aree risalenti a quell’epoca, in cui l’edificio, da residenza signorile, si trasforma in fortezza militare. A seguire, lo spettacolo di flamenco Patio Gitano. Invito a corte è invece il titolo della serata a porte chiuse (martedì 25, ingresso a pagamento) per visite all’intera struttura, seguite da musica e letture.
Proseguono anche gli appuntamenti del giovedì con le Notti al Castello, dedicate alle merlate e alla stanza delle guardie (19.30), alle quali il sabato e la domenica si aggiunge la Corte Ducale (ore 15). E prosegue anche la mostra Indoamerica, sull’etnografia e l’archeologia del Sud America alla Sala Castellana (fino al 29 gennaio 2007, aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, h 9-13/14-17.30. Biglietto d’ingresso, comprensivo di visita a tutti i musei del Castello, è di euro 3). Il 20 e il 27, infine, visite guidate alla nuova Pinacoteca (ore 17.45), con approfondimenti sulla Pala Trivulzio del Mantegna. Info: 02-88463700