Vacanze in Emilia Romagna, tour operator britannici alla scoperta delle città d'arte

Tappe a Bologna e a Ferrara, con un educational tour e un workshop organizzato al Castello Estense. Arte, enogastronomia e le nuove frontiere del turismo legate alla vendita di pacchetti e soggiorni on line tra gli argomenti trattati. Presenti anche giornalisti che avranno anche l’opportunità di visitare la mostra su Matisse a Palazzo dei Diamanti

La splendida offerta turistica delle Città d’Arte dell’Emilia Romagna si presenta a 24 tour operator inglesi con un workshop dedicato in programma l'11 marzo al Castello Estense di Ferrara e un educational tour al quale partecipano anche quattro reporter del Regno Unito, con tappe a Bologna e Ferrara. L’occasione è il meeting annuale dell'Abtoi (Association of British Travel Organisers to Italy) che riunisce tour operator britannici specializzati nelle destinazioni turistiche italiane lunedì 10 marzo all’hotel Palazzo di Varignana a Castel San Pietro Terme. L’azione promozionale è realizzata dall’Unione di Prodotto Città d’Arte, Cultura e Affari e Apt Servizi in collaborazione con le Province di Bologna e Ferrara e il comune di Ferrara.

Lunedì pomeriggio a Bologna, il presidente dell’Unione di Prodotto Città d’Arte Graziano Prantoni darà il benvenuto a tour operator e stampa prima del loro tour a piedi alla scoperta, con una visita guidata, delle bellezze del centro storico di Bologna mentre in serata, la presso la Cantina Bentivoglio, ci sarà durante la cena l’”incontro” con le eccellenze enogastronomiche del territorio.

L'11 marzo il meeting annuale dei tour operator Abtoi affronterà temi di attualità del marketing turistico e delle nuove frontiere di vendita online mentre, nelle stesse ore, i giornalisti inglesi, seguiti da uno chef presso la Scuola di Cucina Bologna, avranno l’opportunità di mettere “le mani in pasta” partecipando ad un corso di cucina sulla pasta sfoglia. Nel pomeriggio il gruppo di tour operator e reporter si trasferirà a Ferrara dove, all’interno del Castello Estense, sarà accolto dall’assessore al Turismo della Provincia di Ferrara Davide Bellotti prima del workshop dedicato all’offerta delle Città d’Arte dell’Emilia Romagna alla presenza presenti 21 operatori turistici regionali.

Il programma pomeridiano prevede anche per i giornalisti e tour operator una visita alle bellezze del centro storico di Ferrara mentre, per i soli reporter, sosta a Palazzo Diamanti per la visita alla mostra “Matisse, la figura. La forza della linea, l'emozione del colore”. La tappa ferrarese della delegazione inglese si concluderà, presso il ristorante “Cusina e Butega”, con un “tuffo” nei sapori dei prodotti gastronomici del territorio dove sarà accolto dal vice sindaco di Ferrara Massimo Maisto.

Questi gli operatori regionali che saranno presenti al workshop di Ferrara: Bologna Congressi, Club di Prodotto Reggio Tricolore, Consorzio Visit Ferrara, Emiltur Blu (Modena), Emilia Romagna Golf, Ferrara Fiere e Congressi, Food Valley Travel (Fidenza), Inc Hotels (Parma), Larus Viaggi (Comacchio), Link Tours (Ferrara), Luveria D.M.C. (Bellaria Igea Marina-Rimini), Modenatur, Motorsite (Modena), Ospitalità Bologna, Parma Incoming, Promoappennino (Zocca – Modena), Ravenna Incoming, Riccione 4 Marketing, Select Hotels, STAI (Società Turismo Area Imolese), Welcome Bologna.