Trafficanti di droga usavano persino bimbi handicappati

Viaggiavano in auto con accanto bambini portatori di handicap per sviare i controlli stradali della polizia alla ricerca di droga. Protagonisti i componenti di una banda di cittadini tunisini scoperti dagli agenti della squadra investigativa del commissariato Pré a Genova. I particolari dell’operazione, che è stata anticipata con la notizia di 16 ordinanze di custodia cautelare, sono emersi ieri in una conferenza stampa in questura del procuratore aggiunto Vincenzo Scolastico e del pubblico ministero Federico Panichi che ha coordinato (...)