Il traffico? No problem: la Tulliani parcheggia al garage Montecitorio

Ospiti illustri a Montecitorio. Ieri mattina, attorno alle 11, è stata avvistata nientemeno che Elisabetta Tulliani compagna del presidente Gianfranco Fini. La signora è arrivata in auto. Senza barcamenarsi alla ricerca di uno spazio libero a qull’ora centrale, la Tulliani ha mollato la vettura nel parcheggio della Camera, affidando le chiavi a un parcheggiatore evidentemente di fiducia, visto che questi ha premurosamente sistemato a dovere la macchina. «Mi chiedo se le mogli o le fidanzate dei parlamentari ne abbiano diritto - ha detto indignato Giancarlo Lehner, deputato del Popolo della libertà - o se non si sia trattato di un imperdonabile abuso, a totale disdoro della terza carica dello Stato». Una cosa è certa: col traffico romano sempre paralizzato, che comodità dev’essere il posteggio sotto «casa». Ma, si capisce, l’importante è che non sia a Montecarlo.