Traffico Si studia l’ipotesi di aprire le preferenziali anche a moto e scooter

Moto e scooter potranno circolare su alcune corsie preferenziali in determinate fasce orarie. Non c’è ancora una decisione ma l’ipotesi è stata confermata dal vicesindaco Mauro Cutrufo: «Io e l’assessore Marchi ci stiamo lavorando». E l’assessore capitolino alla Mobilità Sergio Marchi ha spiegato: «L’ipotesi di aprire le corsie preferenziali ai ciclomotori è un’idea già presente in altre città europee, alla quale l’amministrazione sta lavorando per ridurre il traffico cittadino e agevolare il transito dei mezzi a due ruote presenti in città. Un progetto che sarà comunque frutto di un accurato studio, che tenga in considerazione le diverse tipologie di corsie preferenziali. Una volta valutate le opportune misure per contemperare le esigenze di fluidificazione con la sicurezza stradale degli utenti porteremo il provvedimento in giunta e al vaglio del Consiglio».