Traffico sotto controllo per l’esodo agostano

Marta Cerruti

Approvato dal prefetto di Genova un piano preventivo per le autostrade liguri in vista dei prossimi fine settimana di esodo. In previsione dei consistenti flussi di traffico che, a partire dal prossimo week-end ed a ripetizione nei fine settimana d’agosto, interesseranno il tratto autostradale ligure, il prefetto di Genova, la polizia stradale e tutte le forze dell’ordine si sono riunite ieri nell’Ufficio Territoriale del Governo per elaborare insieme un efficace e dettagliato piano di vigilanza. L’individuazione di un piano comune e concordato vuole soddisfare un triplice scopo: vigilare sul rispetto del codice stradale, evitare ingorghi e code chilometriche, ma soprattutto scongiurare gli incidenti.
Il piano adottato prevede il ricorso a percorsi stradali alternativi, qualora la rete autostradale da sola non basti allo smaltimento del traffico. In questi casi, il flusso di veicoli verrà deviato, specie in prossimità degli svincoli autostradali, verso la viabilità ordinaria, previ accordi della polizia stradale con la polizia provincile ed i Comuni interessati dalla deviazione. Prevede l’intensificazione dei controlli sui Tir e sui mezzi pesanti in genere, in transito sulle autostrade liguri. Predispone, inoltre, la vigilanza aerea, che affiancherà quella su strada, da parte dell’Arma dei Carabinieri. Stabilisce presidi di vigilanza nelle aree di servizio, coordinati dal Reparto Prevenzione del Crimine della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza. Intensificati, infine, i controlli sulla velocità e aumentata la vigilanza nelle vicinanze delle discoteche.