Traffico in tilt Pensionati del Cap in piazza

Tre colpi in farmacia sono stati messi a segno a Genova nel giro di poche ore. La prima rapina, bottino 800 euro, è avvenuta nella tarda serata di martedì alla farmacia Ghersi di corso Europa. Ieri invece un secondo colpo è stato messo a segno alle 16,30 da un bandito solitario a Nervi. Un bandito solitario, col viso parzialmente nascosto da un cappellino di lana, ha puntato una pistola sul titolare e si è fatto consegnare i 200 euro di incasso, poi è fuggito a piedi. L’uomo parlava in italiano e secondo i testimoni la pistola era finta. Su questo caso indagano i carabinieri. L’ultimo colpo è stato messo a segno alle 19,30 nella farmacia di via Rivarolo. In questo caso i testimoni riferiscono di essere stati minacciati con una pistola (probabilmente vera) da un uomo italiano con un casco in testa e una sciarpa. Il bottino ammonta a 1000 euro. Indaga la polizia.