Tragedia alle giostre di Lucera, muore 23enne: caduta dalla gabbia in un volo di oltre sei metri

Intorno alle due e trenta la 23enne era in compagnia di amici
e parenti e stava effettuando un giro sulla gabbia volante "Andrenali X-treme". Forse per aver perso l’equilibrio
dal seggiolino, la ragazza è caduta da un’altezza di oltre sei metri

Foggia - Tragedia ieri notte a Lucera, in provincia di Foggia, dove una ragazza di soli 23 anni, Giuseppina Valentina Mucciaciaro, è morta dopo essere caduta da una giostra.

La ricostruzione dei fatti Secondo quanto accertato dai carabinieri che stanno indagando sull’accaduto, intorno alle due e trenta, la 23enne era in compagnia di amici e parenti e stava effettuando un giro sulla gabbia volante "Andrenali X-treme" quando, forse per aver perso l’equilibrio dal seggiolino, è caduta da un’altezza di oltre sei metri. Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 che hanno trasportato la ragazza all’ospedale Lastaria di Lucera, dove la ragazza è morta poche ore dopo per le gravi lesioni riportate nella caduta. La procura di Lucera e i carabinieri hanno aperto una inchiesta per chiarire le cause della disgrazia. La giostra, una sedia che viene spinta velocemente in alto per poi ricadere al suolo, è stata sequestrata. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul corpo della giovane che sarà eseguita nelle prossime ore.