Tragedia Anche due suicidi per il crac del fondo speculativo

Almeno un paio di suicidi tra gli investitori coinvolti nella frode Madoff. Lo scorso 14 febbraio William Foxton, 65 anni, si è ucciso a Southampton (Inghilterra). Tutti i suoi risparmi - un milione di sterline - erano andati in fumo. A fine dicembre era stato il turno di Thierry de la Villehuchet, co-fondatore di Access international, che gestiva due miliardi di euro per conto di clienti europei, due terzi dei quali investiti nelle attività di Madoff.