Tragedia in montagna: due alpinisti precipitano per 150 metri

Tragedia alpinisticasulla parete Antimedale del gruppo del monte
San Martino, sopra l'abitato di Lecco. I due alpinisti varesini, dei
quali non si conoscono ancora le generalità, sono morti precipitando da
una delle pareti della montagna in uno strapiombo

Lecco - Tragedia alpinistica oggi sulla parete Antimedale del gruppo del monte San Martino, sopra l'abitato di Lecco. Due alpinisti varesini, dei quali non si conoscono ancora le generalità, sono morti precipitando da una delle pareti della montagna in uno strapiombo di centinaia di metri.

A quanto risulta la disgrazia non dovrebbe essere stata provocata da problemi di maltempo, ma da un incidente durante l'ascensione. L'allarme alla centrale operativa del 118 è giunto alle 14, e subito sono state inviate sul posto le squadre di soccorritori con l'elisoccorso della base di Erba (Como) e i Vigili del fuoco. Molto complesse le operazioni di recupero, al termine delle quali il medico ha constatato il decesso degli alpinisti, precipitati per oltre 150 metri.