Tragedia in Namibia, si rovescia un autobus: muore una turista italiana

Un incidente stradale causato dallo scoppio di uno pneumatico di un autobus ha causato la morte di un'italiana e il ferimento di altri 15 connazionali. E' il terzo anno che turisti italiani muoiono su mezzi di trasporti dell'agenzia "Avventure nel mondo"

Tragedia in Namibia. Una donna italiana è morta e almeno altri 15 turisti italiani sono rimasti seriamente feriti in un incidente stradale, causato dallo scoppio di uno pneumatico. Quattro di loro sono rimasti illesi. I 20 connazionali si trovavano a bordo di un camion safari 4x4 impegnati in un’escursione organizzata dall'agenzia "Avventure nel Mondo". L’incidente è avvenuto stanotte nel sud del Paese lungo la Helem Ring Road a 500 km da Windhoek.

Fonti della Farnesina hanno riferito che i familiari sono stati avvertiti e sono assistiti dal personale dell’ambasciata d’Italia a Pretoria (Sudafrica), il cui mandato si estende anche alla Namibia. Fonti diplomatiche sottolineano che è il terzo anno che turisti italiani muoiono in Namibia su mezzi dell’agenzia Avventure nel Mondo.