Tragedie sul lavoro Due morti a Savona e Sanremo

Due infortuni mortali ieri ad altrettanti uomini che lavoravano in campagna: un uomo di 35 anni di Finale Ligure, è rimasto ucciso nell’ex vivaio forestale di Piane dei Corsi, nel comune di Rialto, nel Savonese. L’uomo è rimasto schiacciato dalla benna di un escavatore che stava azionando con un altro operaio e che si era prima bloccata e poi rimessa improvvisamente in moto. A Baiardo, nell’entroterra di Sanremo, un uomo di 60 anni è invece morto travolto da una motozappa sulla quale stava lavorando in campagna.