Tragicomico La sfortuna di chiamarsi «Fucking»...

In inglese è una parolaccia, un gerundio imbarazzante. Ma nell’Alta Austria non vuol dire nulla, è solo il nome di un antico villaggio a pochi chilometri da Salisburgo: «Fucking». E così, complice la globalizzazione, sempre più spesso gli abitanti del posto vengono tempestati di telefonate di sfottò anonime che arrivano dall'Inghilterra. Anche nel cuore della notte. E poi rubano i cartelli, almeno una quindicina, e a pagare è poi tocca farlo la comunità. Cambiare nome? Neanche a parlarne. Un referendum ha già detto no. Pensare che non molto lontano di lì un altro paesino sta passando gli stessi guai. Come si chiama? «Petting»...