Trallalero colonna sonora a Cinecittà

Genova da protagonista domani alla «Notte Bianca» di Roma. In piazza Cinecittà, dalle 22, ci sarà spazio per «La squadra», ensemble vocale che da oltre dieci anni si occupa di testimoniare la tradizione del «Trallalero» canto popolare dei carruggi genovesi diffuso in tutto l’entroterra ligure. L’esibizione rientra nell’ambito di «Vox Populi» evento che l’attore Ascanio Celestini ha ideato appositamente per la notte bianca, coinvolgendo gruppi vocali espressione delle più singolari esperienze musicali italiane, oltre a un parterre di ospiti di eccezione, da Teresa De Sio a Lucilla Galeazzi, passando per Andrea Rivera e Paola Cortellesi.
Musica, quindi, ma non solo. «Vox Populi», non a caso inserita nel cartellone della terza edizione del Festival «Bella Ciao» di Roma (5-11 settembre), intende analizzare attraverso il canto e la recitazione la «voce del popolo» ovvero le sensazioni e le aspirazioni che da sempre contraddistinguono la vita degli «ultimi». E se dalla Sardegna i tenores «Su Contrattu de Seneghe» porteranno l’amara condizione dei pastori e se Paola Cortellesi interpreterà lo spirito delle borgate nella «Mamma Roma» che Pasolini scrisse per la Magnani, «La squadra» aprirà allora uno scorcio sulla vecchia Genova dei camalli e delle osterie, della dura ma affascinante vita dei carruggi.
«La Squadra» si è formata nel 1993 ed è oggi tra le maggiori realtà che si occupano del recupero e della salvaguardia della tradizione vocale ligure. È stato ospite di alcuni tra i maggiori festival di musica etnica del nostro paese, ed ha all’attivo esibizioni e tournée in Francia, Germania, Belgio, Slovenia, Austria e Spagna. Oltre all’esperienza live vanta un’interessante collaborazione con l’etichetta francese «Buda Musique», che ha portato alla pubblicazione di tre cd. Negli ultimi anni il gruppo ha realizzato dirette radiofoniche per Radio France e Radio Raitre e ha partecipato insieme ad Andrea Bocelli ed Alexia al concerto inaugurale del semestre italiano di presidenza europea all’Auditorium parco della Musica in Roma.